In caso di disgrazia

In caso di disgrazia La sera in cui Lucien Gobillot uno dei pi celebri avvocati di Parigi la cui brillante carriera deve molto alle relazioni di sua moglie negli ambienti politici e mondani della capitale riceve la visit

  • Title: In caso di disgrazia
  • Author: Georges Simenon Laura Colombo
  • ISBN: 9788845916267
  • Page: 465
  • Format: Paperback
  • La sera in cui Lucien Gobillot uno dei pi celebri avvocati di Parigi, la cui brillante carriera deve molto alle relazioni di sua moglie negli ambienti politici e mondani della capitale riceve la visita di quella ragazza con un viso da bambina e da vecchia allo stesso tempo, un misto di ingenuit e di astuzia di innocenza e di vizio , cinica e palesemente pronta aLa sera in cui Lucien Gobillot uno dei pi celebri avvocati di Parigi, la cui brillante carriera deve molto alle relazioni di sua moglie negli ambienti politici e mondani della capitale riceve la visita di quella ragazza con un viso da bambina e da vecchia allo stesso tempo, un misto di ingenuit e di astuzia di innocenza e di vizio , cinica e palesemente pronta a tutto, ma anche, in un suo strano modo, commovente, che gli chiede di difenderla in un processo per tentata rapina, non immagina che la sua intera esistenza ne sar sconvolta dalle fondamenta A cominciare dalla ferrea, incrollabile complicit che per pi di vent anni lo ha legato alla moglie la bella, la raffinata, la sprezzante Viviane Con mano da maestro, Simenon ci fa percorrere tutte le tappe di un amour fou turbinoso e funesto, regalandoci uno dei suoi romanzi pi intensamente erotici, pi strazianti e appassionati Scritto a Cannes nel 1955, En cas de malheur fu pubblicato l anno seguente, e nel 1958 fu portato sullo schermo da Claude Autant Lara.

    One thought on “In caso di disgrazia”

    1. In ogni istante nel mondo c’è un bambino che sta nascendo, un uomo che sta morendo, uno che fa l’amore e uno che legge un romanzo di Simenon, io sono il quarto.Un uomo che muore mentre fa l'amore leggendo un romanzo di Simenon non si è mai visto, nè sentito.Però leggendo Simenon in certi suoi passaggi cruciali di certi suoi libri cruciali ci si sente esattamente così: come chi muore facendo l’amore.Perché leggendo Simenon quel senso di morte, di degrado evapora dai suoi personaggi pr [...]

    2. Scritto a Cannes nel 1955 , pubblicato l’anno successivo e nel 1958 portato sullo schermo, in Italia anche censurato. È un romanzo atipico rispetto agli schemi abituali di Simenon, si tratta in sostanza di una sorta di diario privato che l’avvocato Gobillot, uno dei più celebri di Parigi, tiene dai primi di novembre al giorno di Santo Stefano. Lo scrive appunto in caso di disgrazia come se stesse istruendo, stavolta, la sua pratica personale e la scrittura è improntata allo stile caratter [...]

    3. Gobillot is a famous Parisian lawyer, famous for getting the obviously guilty clients off the hook, and this is his confession. He's become aware that a little affair with a street walker has brought about a decline in his physical well-being as well as his marriage, social status and career and is of the belief that he is soon to die, what better time that to write a secret dossier about ones suspect decision making?It's a study of a man at the height of his profession and the effect an unexpec [...]

    4. Non avrei mai voluto ma, caro Simenon, ti ho colto in falloHo controllato: prima di In caso di disgrazia avevo già letto di Simenon trentun vicende non Maigret ed è la prima volta che rimango delusa. Succede. La narrazione è spezzettata, disarmonica, non fluida. I contenuti sono troppo ricchi di tipi e situazioni, vengono introdotti personaggi in modo dettagliato a cui poi non farà riferimento, vengono introdotte situazioni esposte in modo articolato – che fanno quindi pensare avere una fu [...]

    5. “Caso mai le cose andassero male” Lucien Gobillot è un noto avvocato della Corte D’Appello, un uomo vincente.Il caso gli farà conoscere la giovane e scapestrata Yvette e niente sarà più come prima.Erotismo, amore: un gioco di ruoli dove vince chi sa dominare.”Il fatto essenziale è che non posso fare a meno di lei, che soffro fisicamente quando non le sono vicino. Che ho bisogno di sentirla accanto a me, di guardarla vivere, di respirare il suo odore, di giocare con il suo sesso e di [...]

    6. In Case of Emergencywas first published in 1956, and follows Lucien Gobillot - a rich and successful defence lawyer based in Paris. His social circle include an ex-Premier and many of the upper crust of Parisian society. Though he lives with his wife, the marriage is, in reality, little more than a business arrangement. He has a ‘mistress’, Yvette - an arrangement his wife knows all about and is willing to tolerate. Gobillot's specialism as a defence lawyer is to take what appear to be the m [...]

    7. I am helpless for Simenon, particularly his so-called romans durs, so when I came across a used copy of this one it skipped to the head of my to-read pile.Gobillot is a lawyer, notoriously successful as a specialist in achieving acquittals for the guilty. When Yvette turns up in his office, it is exactly this service that she requires, having taken part in a botched jewelry store heist. She is young and wild, obviously an immensely damaged soul, and with no money to pay his fees is more than wil [...]

    8. Il borghese e la (giovanissima) prostituta. Un classico. Rivivificato dal notevole personaggio di un avvocato che � non � ontologicamente pirla. Lo diventa, ma cos� pirla che alle olimpiadi della pirlaggine arriverebbe secondo: un risultato da pirla. Eppure a mia vergogna mi identificavo. Vado a lavarmi i denti e a mettermi la berretta da notte e le pantofole, unica strategia per non far la fine di quell'avvocato li. Talvolta odio Simenon, per� prima les quatres etoiles, l'odio poi

    9. I listened to an abridged audio radio adaptation by Ronald Frame. Several voice actors.Twisty story which keeps you guessing. (view spoiler)[Sad ending. (hide spoiler)] The sophisticated French characters may not be terribly sympathetic but there is human drama in every life.

    10. il solito simenon: che infastidisce per lo squallore delle situazioni descritte eppure non si puo' smettere di leggerlo. tema abbastanza consueto ma la storia è raccontata benissimo.

    Leave a Reply

    Your email address will not be published. Required fields are marked *