L'eroe negato: Omosessualità e letteratura nel Novecento italiano

L eroe negato Omosessualit e letteratura nel Novecento italiano Come in molti altri Paesi occidentali anche in Italia la letteratura omosessuale appare segnata da un ombra che separa sfumando in gradazioni crepuscolari la chiarit della consapevolezza da un indi

  • Title: L'eroe negato: Omosessualità e letteratura nel Novecento italiano
  • Author: Francesco Gnerre
  • ISBN: 9788880898900
  • Page: 403
  • Format: Paperback
  • Come in molti altri Paesi occidentali, anche in Italia la letteratura omosessuale appare segnata da un ombra che separa, sfumando in gradazioni crepuscolari, la chiarit della consapevolezza da un indistinta idea Se negli Stati Uniti noto perfino il giorno della lotta contro la discriminazione, altrove il problema si risolve con processi differenziati In Italia la quesCome in molti altri Paesi occidentali, anche in Italia la letteratura omosessuale appare segnata da un ombra che separa, sfumando in gradazioni crepuscolari, la chiarit della consapevolezza da un indistinta idea Se negli Stati Uniti noto perfino il giorno della lotta contro la discriminazione, altrove il problema si risolve con processi differenziati In Italia la questione ancora pi complessa e interessante Gnerre riscrive completamente il suo lavoro di vent anni fa e acutamente si addentra in una fitta cronaca di riferimenti, partendo dagli inizi del Novecento per arrivare alla contemporaneit.

    One thought on “L'eroe negato: Omosessualità e letteratura nel Novecento italiano”

    1. L'Eore Negato di Francesco Gnerre è sicuramente un'opera ambiziosa. In particolar modo, faccio riferimento alla prima edizione del libro. Considerando l'anno di pubblicazione, inserendo l'opera nel contesto sociale, editoriale e culturale dell'epoca, considerando altresì il fatto che l'Eroe Negato è originariamente stato concepito come la tesi di laurea dello stesso Gnerre, un lettore odierno interessato all'italianistica e agli studi gay e lesbici non può non apprezzare l'enorme sforzo comp [...]

    Leave a Reply

    Your email address will not be published. Required fields are marked *